Buongiorno cari amici come state? noi non ci possiamo lamentare , oggi per la rubrica rotellando con Fede e Tiffy vi portiamo a conoscere un supeeer hotel!

Altra struttura dog friendly ,che si chiama hotel corallo a Rimini , dove io e la mia insperabile cagnolina abbiamo trascorso il capodanno.

L’Hotel Corallo, è situato proprio nell’entroterra riminese: questo hotel è una struttura a 3 piani, aperto tutto l’anno, attrezzato per i disabili e allo stesso tempo dog-friendly: insomma, ho trovato in questo albergo due caratteristiche per me davvero importanti.

Ho soggiornato al Corallo, dal 30 dicembre al 3 gennaio, e devo dire che mi sono trovata davvero molto bene: io avevo la camera per disabili, con un bagno accessibilissimo e molto comodo.

Se avete la carrozzina elettrica non potete salire fino in camera perché l’ascensore non è abbastanza ampio: io, ovviamente, l’ho portata per poter essere poi indipendente e il personale dell’hotel, molto gentilmente, me l’ha fatta lasciare in uno stanzino al pian terreno.

L’ascensore non arriva neanche alla sala da pranzo, ma il problema si risolve con la presenza di un montascale, attraverso il quale si possono salire i 4 gradini che dividono la sala da pranzo dalla Hall.

Il personale della reception è stato disponibilissimo e sempre pronto: era sufficiente che mia mamma si affacciasse al bancone e loro subito si prodigavano per aiutarmi.

C’è anche una piscina con acqua salata ovviamente non ho potuto provare dato che c’erano -3 gradi , se non fosse stato inverno mi sarebbe piaciuto. Dicono che in acqua salata , si galleggia più facilmente: per la gioia e la sicurezza di bambini ed anziani ed inoltre,conoscete meglio di me, gli altri suoi numerosi benefici per la pelle e la salute!

Per i nostri amici a 4 zampe è super, volete sapete perchè?

  1. troverete ciotole, tappetini e comfort in caso la famiglia non riesca a portarle da casa;
  2. Una sala da pranzo solo per noi petlovers
  3. Spiaggia attrezzata. Qui è necessaria una premessa: chi ama il proprio cane sa che lui può non gradire le alte temperature. Anzi, forse desidererebbe saltare il pomeriggio al mare. Tuttavia, per chi preferisce portarli con sè, e per quei cani che vogliono sempre stare con i propri padroni, è bene scegliere una struttura che ha vicino  uno stabilimento balneare specifico per i cani.
  4. educatore, veterinario e dog-sitter sempre disponibili. Con la salute dei pelosi non si scherza, informatevi sempre riguardo un veterinario di riferimento e che sia sempre disponibile. Il dog sitter di fiducia consigliato dall’hotel, invece, vi permetterà di passare pomeriggi all`Acquafan o a Oltremare mentre il vostro quattro-zampe potrà passeggiare al fresco , nei giardini di Rimini.

Il cenone di Capodanno è stato molto piacevole: c’era buon cibo e tanto divertimento . Abbiamo potuto tenere Tiffany , sotto al tavolo , durante la cena, e quando per lei al situazione iniziava a diventare troppo stressante per la confusione e la musica, allora l’abbiamo portata in camera dove è rimasta più tranquilla, mentre noi, ogni tanto, andavamo a controllarla.

Questo è stato un Capodanno davvero piacevole: devo dire che Rimini è molto più accessibile di Riccione e il lungomare è davvero lunghissimo e pianeggiante.
Il tempo è stato dalla nostra: molto freddo ma allo stesso tempo soleggiato.
Felice di aver trovato , anche a Rimini, un hotel attrezzato per disabili e che ospiti i nostri cuccioli… chissà che quest’estate non ritorni, per godermi mare, piscina e il clima caldo della bella stagione.

Per ora è tutto… grazie a voi che continuate a leggerci!!!
Torneremo presto con un nuovo articolo da girovaghe .

Un abbraccio.

Fede e Tiffany