Buon San Valentino Pet Lovers!!! Come state trascorrendo la festa più “cuoricinosa” dell’anno? Noi della redazione di JenoPet abbiamo pensato di mandare un abbraccio virtuale a tutti voi, siate voi due cuori e una capanna col vostro partner o un calzino spaiato di Fendi in cerca del compagno /a della vita 😉

Sapevate che la festa di San Valentino ha origine antiche risalenti all’Impero romano? Alla vigilia del 15 febbraio, data in cui si celebravano i Lupercalia (in onore del dio Lupercus protettore di messi e bestiame), le ragazze in età da marito scrivevano il loro nome su un biglietto adagiato poi in una giara. I ragazzi estraevano a turno un bigliettino e così si formavano le coppie per i festeggiamenti del giorno successivo. Chissà se a Hollywood sono interessati a riportare in vita questa particolare tradizione romana…magari il nome di un’affascinante blogger dai tratti del cocker spaniel verrebbe estratto da Gerard Butler… chiedo per un’amica! Nel frattempo che il mio agente fa un giro di telefonate esplorative a riguardo vi lascio una ricetta veloce e semplicissima per dei biscotti per cani: i BiscoCuori di San Valentino!

Potevamo scegliere un nome meno azzeccato per la festa degli innamorati? Uno snack utilissimo per conquistare il cuore della vostra cotta segreta, da condividere con degli amici o, perché no, da divorare sul divano mentre guardate BridgerDog su Bauflix…questa ricetta ce l’ha consigliata la nostra amica Nina della pagina @nina_giorgino un pomeriggio in cui sorseggiavamo uno spritz a Courmayeur dopo una mattinata passata sulle piste da scii…Lei è una maga in cucina, fidatevi se vi dico che sono squisiti! Le calorie dite? Be’, considerando che l‘ingrediente base è la barbabietola, più salutare di così è impossibile! E poi, lasciate che la vostra diva di fiducia vi regali una perla di saggezza (tanto sono perle di plastica, quelle vere le custodisco nel mio caveau a Lugano): non contate le calorie, contate i soldi nel conto in banca dei vostri spasimanti!

Ingredienti:
1 barbabietola 1 uovo
1 cucchiaio di olio di cocco 1 cucchiaio di miele
2 cucchiai di fecola di patate 3 cucchiai di grano saraceno

Preparazione: 10 minuti Cottura: 180° per 15 minuti

I passaggi sono molto semplici: per prima cosa frullate la barbabietola insieme all’uovo e all’olio di cocco;

Mettete il composto in una terrina, aggiungete il miele, la fecola di patate e il grano saraceno. Mi raccomando mescolate bene per non creare dei grumi (io ho dato ordini alla mia umana di setacciare gli ingredienti in polvere…come sarebbe “sai solo dare gli ordini e fai lavorare gli altri”? Dovrà pure fare qualcosa quella serva senza mestiere!)

Prendete una sac-a-poche o un cucchiaino e disponete il composto su una teglia da forno incorciando  due rettangoli in diagonale, facendoli combaciare verso il basso per dargli una forma simile a quella di un cuore (io ho usato degli stampini in silicone a forma di cuore che avevo in casa, tanto poi i piatti li fa l’umana, che mi frega se sporco troppe stoviglie 😉).

Infornate a 180° gradi ventilato per circa 15 minuti e voilà! Gli snack di San Valentino sono pronti per essere serviti! Fateci sapere nei commenti se li proverete, nel frattempo vado a nasconderli prima che l’umana da compagnia me li faccia fuori tutti!!!

Baci crocchettosi dalla vostra Chef July FerCracco e alla prossima puntata!


July Ferragnez