Buon lunedì aMici come state? Io sto bene… tranquilli il vostro amato Logan sta bene, benissimo anzi. In questa 3° Fase mi sono dedicato alle mie passioni, agli hobby che avevo trascurato e riposto insieme al cambio di stagione nel mio armadio blindato, sì, ho un armadio con combinazione e scanner oculare nella cuccia, dove altro potrei tenere i miei bottini di guerra e i gioielli della Corona? 🙂 In queste settimane sono tornato in contatto con la natura, ho rispolverato il mio completo da safari e riaperto la stagione alla caccia alla mia umana.

Logan all’apertura della stagione della caccia all’umana

Tranquilli le do sempre i 5 minuti di vantaggio che il galateo della caccia felina impone! Vedeste come mi sta da bene il completo bianco e gli stivali , sembro proprio il cacciatore del film di Jumanji, da domani chiamatemi Logan Van Pelt 🙂 Comunque tornando al tema principale, me ovviamente :), questi safari, oltre al divertimento dato dallo spaventare la mia umana, comportano anche un lato negativo: un’esposizione delle orecchie a numerosi pericoli. Le mie orecchie, vanto del Regno, soggetto di poesie e sonetti dei più talentuosi poeti delle maggiori corti umane e feline, ne hanno risentito. Lo sporco, i batteri, gli acari e i fastidiosissimi insetti hanno unito le loro forze nel dichiarare guerra alla mia igiene personale; potete ben immaginare dunque la mia frustrazione nel non trovare un prodotto naturale da poter aggiungere alla mia routine coreana di bellezza. Necessitavo assolutamente di una nuova pulizia quotidiana che mi assicurasse, oltre ad un’igiene, anche un’azione antibatterica e antiparassitaria nel rispetto ovviamente della natura e della mia persona, che diciamolo chiaramente è la cosa che più mi sta a cuore, dominio dell’Universo a parte, chiaro.

Ho deciso dunque di prendere in zampa la situazione e di cercare una soluzione nel meraviglioso pozzo delle risposte conosciuto come internet, tra una videocat con gli amici, una partita a solitario, dello shopping consolatorio su Amazon (sì ho dei problemi va bene? Compro perché mi fa stare bene, no non ho nessuna dipendenza da shopping…. Comprare mi rende felice… per un po’ almeno:) ho trovato quello che faceva al caso mio.

Il prodotto che oggi vi raccomandiamo è di Officine Cosmeceutiche, una start up tutta italiana, e non potete immaginerete la mia felicità quando, scorrendo sul loro sito e leggendo la lista degli ingredienti dei loro prodotti, mi sono reso conto che oltre ad essere una marca italiana (è estremamente importante in questo periodo sostenere le nostre aziende e attività commerciali) sono specializzati nella realizzazione di formulazioni naturali. Avete sentito bene aMici! I loro prodotti sono realizzati con oli essenziali, fosfolipidi, carboni attivi e vitamine che aiuteranno il vostro amico a quattro zampe a mantenere un’equilibrata igiene quotidiana, contrastare l’attacco di parassiti, batteri e infezioni utilizzando detergenti naturali e mano aggressivi di quelli chimici. Vi ricordiamo comunque che questi prodotti, facilmente accessibili nei negozi per animali, non devono sostituire controlli e prescrizioni veterinarie, è importante affiancare al loro utilizzo i normali check-up e il parere degli esperti 🙂

Le Gocce auricolari agli oli essenziali di melaleuca, di geranio e di eucaliptolovi permetteranno di pulire, disinfettare e proteggere dai batteri il padiglione auricolare e la parte dell’orecchio esterno dei vostri mici. Come potete immaginare i lunghi viaggi di rappresentanza, le riunioni alla NATO e all’ONU richiedono una presenza e un’igiene impeccabile: che figura ci farei durante le foto con gli altri Sovrani, Presidenti e Primi Ministri se tra le affascinanti pieghe delle mie orecchie spiccassero sporco, cerume o acari? Santa Gatta di tutte le lettiere! Sarebbe la fine!!! Le Gocce Auricolari di Officine Cosmeceutiche, usate 1-2 volte alla settimana, mi garantiscono la sicurezza di orecchie pulite e profumate, e, non essendo un prodotto farmaceutico necessitante di prescrizione veterinaria, posso portarlo nel bagaglio a mano, rigorosamente trascinato per tutto l’aeroporto dalla mia umana, senza doverlo dichiarare 🙂 . La facilità di utilizzo e la non tossicità di queste gocce auricolari permette anche alle anime più semplici, come appunto la mia umana, di utilizzarle in tutta sicurezza, facendola sentire utile e partecipe della mia regale vita.

Ho deciso di lasciarvi a seguire un piccolo manuale di istruzioni, gattologicamente testato, redatto e premiato dalla Accademia Reale Gattara di Logan I (nepotismo? Assurdità! E’ una mera coincidenza che l’accademia sia stata fondata, diretta e interpellata da me) su come applicare correttamente il prodotto. In 5 semplici passi potrete garantire al vostro micio un’igiene quotidiana degna di un Re!

1. Preparate in precedenza l’occorrente: gocce auricolari, del cotone o delle garzette sterili per la pulizia interna dell’orecchio e un premietto per il dopo pulizia (foto 1-2)

2. Indossate guanti, casco,occhiali protettivi, giubbotto anti-proiettili, tuta anti-sommossa e uno escapulario benedetto dal Papa

3. Non temete di chiedere aiuto durante i primi tentativi, ricordatevi: il gatto è il vostro bambino ma è pur sempre un gatto, dunque vi consigliamo di seguire la procedura standard: contattate la SWAT, l’FBI, la CIA, i Navy Seal, i servizi segreti e se ne avete, tutti i parenti in età da imbracciare le armi a difesa della patria. Come in tutte le situazioni ad alto rischio con ostaggio è indispensabile contattare un negoziatore, siate in controllo ma non temete di fare concessioni per il bene degli ostaggi. In caso di stallo delle trattative offrite un bonifico in un paradiso fiscale di 10 milioni di crocchette e continuate la procedura

4. Distendete l’orecchio verso l’alto e versate 1-2 gocce nell’orecchio del micio, mi raccomando non spingete il beccuccio del dispenser nell’orecchio interno, né voi né il vostro gatto gradirete le conseguenze di una pulizia troppo invadente (foto 4-5). Massaggiate alla base per circa 15 secondi (foto 6) e allentate la presa affinché il micio possa scuotere la testa e far fuoriuscire lo sporco e il prodotto in eccesso, approfittate della distrazione per scappare o implorare la clemenza della corte.

5. Utilizzate un batuffolo di cotone o una garza sterile per raccogliere eventuale materia o sporco dall’orecchio e dalle pieghe del padiglione esterno (foto 7-8). Vi raccomandiamo di non effettuare eccessiva pressione né di spingere il cotone/garza in profondità.

Dopo questa breve “lezione” di pulizia delle orecchie vorrei spendere ancora 5 minuti del vostro tempo per parlarvi di un’ulteriore prodotto di Officine Cosmeceutiche che a mio avviso non può mancare nella regale dimora di ogni gatto di mondo: lInibitore di Odore per lettiere.

Sì aMici miei, anche creature mistiche, ammalianti e magiche come noi gatti facciamo i bisogni, e siete voi i fortunati a doverli raccogliere 🙂 . La semplice necessità di dover utilizzare la lettiera non vuol dire per forza dover sopportare cattivi odori, dopo tutto non utilizzate anche voi i deodoranti per ambienti quando andate al bagno? Ecco, perché noi non dovremmo avere lo stesso trattamento? Bene permettetevi di presentarvi l’inibitore di odore per lettiere: formulato a base di Zeolite, un minerale vulcanico, conosciuto e apprezzato per la ricchezza di sali minerali, capace di assorbire le tossine e i metalli pesanti, insieme alla vitamina PP garantisce l’assorbimento dei liquidi responsabili dei cattivi odori all’interno della lettiera e una azione antinfiammatoria in caso di reazioni, di rossori e pruriti che alle volte l’uso della lettiera può comportare.

Siete ancora qui? Avete preso appunti? Bene adesso amici gatti non dovete far altro che prendere la carta di credito dei vostri umani e farvi un piccolo regalino per la vostra personalissima Spa. Vi Consigliamo di dare uno sguardo allungato e felino al sito, alla pagina Facebook e Instagram di Officine Cosmeceutiche, dove potrete chattare e richiedere una consulenza agli operatori. Vi lascio i loro contatti:
Instagram: @officinecosmeceutiche
Facebook: Officine Cosmeceutiche
Email: info@officinecosmeceutiche.it Tel – +39 3274921392

Bene aMici anche per questa settimana dal vostro gatto Reporter è tutto, vi ringraziamo per la gentile attenzione e vi invitiamo a farci sapere cosa ne pensate dei prodotti di Officine Cosmeceutiche. Li avete già provati? Cosa sono i vostri Must per la toilettatura e per una coccola tutta baffi e coda? Ci salutiamo con una leccata dietro le orecchie e un proverbio inglese :

La curiosità uccise il gatto ma la soddisfazione lo riportò in vita.” – Anonimo

Miaooooooooooooooooo Logan