Buongiorno travellers,

questa estate il nostro senso di responsabilità dovrebbe farci prendere in considerazione una meta nostrana, almeno quest’anno. Un po’ per la facilità di prenotazione e di spostamenti che una vacanza in Italia comporta rispetto all’organizzazione di un viaggio estero. Ma anche perché, se si pensa a quale aiuto potremmo dare al nostro bellissimo Paese che vive di turismo e che tutto il mondo ci invidia restando entro i confini nazionali forse ci si convincerà che questa è la cosa giusta da fare.

Inusualmente questa settimana, resteremo nella mia regione, vi porterò alla scoperta di una delle mete turistiche più famose del mondo, il lago di Como. Anche per una tipa innamorata del mare come me, la fuga sulle sponde del lago , tra giardini e boschi , insenature e vallate, l’azzurro del lago e il verde della vegetazione , è un toccasana.

Non tutti amano il lago forse associandolo ad una meta piuttosto statica ma non sottovalutate le varie cose da fare .La mattina in spiaggia è possibile fare il pieno di vitamina D, o

in canoa, potreste esplorare gli angoli più nascosti del lago, il pomeriggio potreste fare un giro in bici o una passeggiata a piedi, per respirare l’aria fresca delle montagne. Scegliere i nostri laghi lombardi significa abbracciare la natura, ascoltarne il ritmo e assaporarne il profumo.

Il Lago di Como si può visitare in due modi, con la macchina oppure con i battelli che solcano in lungo e in largo le acque del lago. In questo caso nessun problema per il trasporto dei cani, i quattro zampe sono i benvenuti sui battelli che trasportano i passeggeri sul Lago di Como purchè muniti di guinzaglio e museruola. Nei ristoranti, shop, botteghe artigiane di Bellagio, Varenna, i cani sulle rive del lago sono ben accetti ovunque, vale sempre la regola “padroni educati cani educati”!

Sulle rive del lago di Como esistono diversi stabilimenti balneari dove è possibile fare il bagno e dove è possibile prendere il sole in completo relax. Per quanto riguarda i cani in spiaggia le cose cambiano, esistono diverse spiagge e insenature selvagge raggiungibili solo a piedi dove sicuramente troverete un angolino per godervi il lago con il vostro quattro zampe in totale libertà. Se invece volete stare tranquilli in spiaggia con il vostro cane vi segnaliamo l’unica spiaggia Dog Friendly sul lago, la spiaggia Malpensata Bau Bau Beach che si trova a Perledo vicino a Varenna.

Infine,per quanto riguarda la scelta del soggiorno troverete infinite opzioni: ville da sogno, hotel di lusso, resort, alberghi, B&B, di fatto quasi tutti gli hotel in provincia di Como e di Lecco sono Pet Friendly e accettano i cani al loro interno. La cultura Pet friendly della regione Lombardia e molto sviluppata e sentita, anche le strutture ricettive alberghiere si sono adattate e conformate alla crescente richiesta dei clienti Pet Lovers. 

Amo fare delle passeggiate a Como perché è tutta in pianura e poi perché e piena di bei posticini dove mangiare cose tipiche o semplicemente fare shopping nei ricercatissimi negozi sul corso. Vogliamo parlare delle emozioni che trasmette il lago?

C’è una bella passeggiata sul lungolago che porta in centro ed è fantastica soprattutto per chi come me è in carrozzina perché è priva di barriere architettoniche.

Per me, è una meta idonea sia in estate che in inverno. Adoro la proiezione sui muri della città dei balocchi nel periodo di Natale che consiglio di segnarvi in agenda .

alla prossima Fede,

un caro bau saluto da Tiffy.