Ciao amici, qui Nala che vi parla. Oggi vorrei trattare l’argomento “Alimentazione”. Quest’ultimo è spesso sottovalutato, sconsiderato, il più delle volte preso alla leggera. Ma chi, se non me, potrebbe saperne di più? Già, in precedenza, ho accennato il discorso dei problemi che ho sempre avuto con l’alimentazione. Ma come me, tanti altri amici pelosi troppo delicati, ne sono a conoscenza. A proposito di questo, vorrei parlare degli alimenti che ci vengono proposti dai nostri amici umani. Innanzitutto, è opportuno sottolineare che, non solo per noi propensi a squilibri alimentari, ma a tutti, sarebbe meglio considerare un alimentazione MONOPROTEICA, che non è difficile da trovare, data la diffusione di alimenti sia secchi che umidi, appositi. Ma cosa vuol dire “monoproteico”? Come dice la parola stessa, possiede un solo tipo di proteina, derivante da un solo animale. Dunque, non ci sarà la possibilità di indurre a nuove allergie. Per esempio, un pasto monoproteico 100% carne di coniglio, non potrà mai avere, nemmeno una piccola percentuale, di pollame (alimento responsabile di molte allergie e problemi cutanei). Io, quando mamma mi da la carne, mangio Solo 100% (by DRN). Solitamente io adoro il coniglio e anatra, ma sono così buoni che qualsiasi cosa contiene, lo divoro. Inoltre, a volte, mangio anche quello completamente vegetale, sempre della stessa linea, fatta di fagioli bianchi e rossi, piselli, patate e molti altri alimenti perfetti. E’ giusto anche variare qualche volta. (http://www.drnpet.info/alimenti-umidi/ )

Un altro consiglio che vorrei darvi, molto importante tra l’altro, è quello di non mischiare alimenti secchi e umidi nella stessa ciotola. Essendo diversi, ovviamente, hanno un tempo e un modo di digestione differente. Quindi o solamente umido, calcolando la giusta proporzione tra quantità e peso corporeo (aiutandosi con la tabella dietro ogni alimento). O solamente un pasto secco. Se proprio, voi amichetti, non li sopportate così da soli, ho la soluzione. Anche io, faccio i capricci con la mamma e solo quelle crocchette secche non me le sono mai mangiate. Quindi abbiamo optato per delle fialette, che oltre a farmi venire l’acquolina nonostante si tratta di un alimento secco, fanno
anche bene, migliorando l’assorbimento intestinale e favorendo una rapida ripresa della funzionalità intestinale dopo patologie gastroenteriche (intossicazioni, diarree, …), ottimizzano l’assorbimento e la digestione della razione alimentare, per cui è indicato anche nei cambi di alimentazione (per es. svezzamento dei cuccioli) o nei casi di malassorbimento, ripristinano l’efficienza dell’ecosistema intestinale e rafforzano il sistema immunitario. Queste sono della linea Enterofilus (by DRN) e devo dire che mi trovo molto bene e inoltre le condivido con il mio amico Tigro, il gatto, dato che sono sia per i pelosi come me sia per quelli come lui. (https://www.drnpet.info/alimenti-complementari/enterofilus-alimento-complementare-liquido-canigatti/ ) Già che ci siamo, ho un altro prodotto alimentare da consigliarvi. Sta volta parliamo di Totabi, compresse formate da un complesso di vitamine del gruppo B, in modo da supportare tutti gli stati carenziali di questa vitamina, quali: perdita d’appetito, convalescenza, trattamenti antibiotici, stress psico-fisico, stanchezza generale, debolezza gravidanza e lattazione. Contiene, inoltre, creatina, che favorisce il metabolismo energetico, e polifenoli vegetali che aiutano a contrastare lo stress ossidativo. L’utilizzo è adatto sia per cani che per gatti e le modalità d’uso, sono scritte, ovviamente sulla confezione o sul foglio illustrativo. Lo stesso alimento completamente è disponibile in pastiglie e in pasta, in modo tale da agevolare chi ha difficoltà con le prime. (https://www.drnpet.info/totabi-alimento-complementare-per-cani/ )

Dopo tutti questi consigli alimentari, mi è venuta una gran voglia di andarli a mangiare, mentre voi leggete, io vado a corrompere mamma con la faccina dolce. (Per l’uso di ogni prodotto, se avete dubbi consultate sempre il vostro veterinario di fiducia) Ciao amici, al prossimo articolo.

La vostra Dott.ina Nala di fiducia.

redazione
Latest posts by redazione (see all)