Dog Mom hai detto? E che vuol dire? Semplicissimo, è la dicitura utilizzata sui social, soprattutto dalle millennials, che si descrivono come “Single&Dog Mom” per specificare la loro scelta (non per forza definitiva) di dedicarsi alla carriera, non avere figli e di prendere invece un cane che tratteranno come un vero e proprio pargolo. Se come la mia umana di compagnia avete un po’ di anni sul contachilometri 😉 ricorderete benissimo Paris Hilton e il suo viziatissimo chihuahua Tinkerbell…lui si che faceva la bella vita: colazione ad Aspen, pranzo a Monte Carlo e cena a Parigi vista Tour Eiffel…e come dimenticarsi del suo collare di diamanti Cartier? Uno spettacolo!

Ultimamente il termine Dog Mom si riferisce indistintamente anche a quelle donne che ai figli pelosi affiancano anche quelli a due zampe perché, diciamocelo francamente, si è tutte un po’ mamme quando si tratta di prenderci cura dei nostri pelo setti…. 😉 Come dite? Io sono diversa e col mio cane sono molto severa? Ahahahah questa è buona! Volete dirmi che siete in grado di resistere quando vi facciamo quegli occhioni da gatto con gli stivali di Shreck? Vi dimostrerò il contrario elencandovi 6 segni distintivi della Dog Mom d’eccellenza…e se vi riconoscente in almeno 3 di questi, be’ mi dispiace ma anche voi siete parte del club! Pronte? E non barate!

1. Il tuo cane ha più nomi di un agente della C.I.A. sotto copertura
Il nome del cane deve essere corto, facile da pronunciare da tutti i membri della famiglia e deve essere univoco, ovvero dovrete sempre utilizzare lo stesso nome quando vi rivolgete al vostro pelosetto…o almeno è quello che consigliano veterinari e addestratori cinofili! In realtà sappiamo tutti che ogni cane ha, oltre al nome ufficiale, una cinquantina di soprannomi, uno per le coccolo, uno per quando fa le facce buffe, uno per quando è l’ora della nanna…insomma, James Bond in missione per conto di sua Maestà ha meno identità segrete del vostro cucciolo!

2. Il tuo pet dorme nel letto, il tuo partner sul divano
Materasso in memory foam, lenzuola in puro cotone egiziano, condizionatore al minimo per la calura d’estate e borsa dell’acqua calda contro il freddo in inverno…che importa se in realtà il tuo cane ha tre cucce, un cuscino sofficissimo, il divano e le poltrone a disposizione? Il suo posto è accanto a te nel letto, in modo da poter leggere insieme Cosmo_doglitan prima di addormentarvi…rimanere aggiornati sulle ultime tendenze è un must per voi! Poco importa se lo spazio nel letto per il partner è risicato…per lui c’è sempre il divano e il vecchio plaid consunto che vi ha regalo la zia Assunta a Natale 2002…e ringrazi che non lo mandi a dormire in garage!

3. Hai festeggiato il suo compleanno…
…con tanto di torta, palloncini e festa in video call con gli amichetti del parco per cani sotto casa (scopri come organizzare il perfetto digi-party!)…e vogliamo parlare dei regali incartati uno per uno? Premietti, pupazzi, palline…ha ricevuto più giochi lui dell’intero pet store di fiducia!

4. Il tuo cane ha un guardaroba a lui dedicato (ed è più colmo del tuo)
Ammettilo, quando si tratta di pettorine e collari abbinati non sai proprio resistere! Ne occorre uno per floreale per la primavera, uno con le renne per la stagione natalizia, uno coi brillantini per le serate mondane…e vogliamo tralasciare i maglioncini e i cappottini? Giammai! Io stessa ho una serie di pellicce (rigorosamente vegan) da abbinare al guinzaglio a cui ho legato la mia umana (quella si perde anche dietro casa se non la tengo vicina)…d’altronde non posso mica andare a Saint Bart con il cappotto del centro commerciale!

5. Fido ha un profilo Instagram tutto suo…e ha più follower di te
L’account social dedicato al proprio cucciolo è il vero punto di forza delle Dog Mom, sempre pronte a immortalare la minima smorfia o faccetta buffa del proprio peloso. Il rullino del telefono è invaso di foto del tuo cane, per trovare la foto perfetta da postare nei hai scattato 347, la memoria del tuo smartphone chiede pietà ma non cancelli mai quelle non utilizzare: solo perché sono sfocate e non si capisce nemmeno se quello fotografato è il tuo cane o del caffè rovesciato sul pavimento non vuol dire che non possano sempre servire! 🙂 Feed super curato, interazione alle stelle, un sacco di follower…insomma curi l’account social del tuo cane nei minimi dettagli come deve essere l’account di un vero pet influencer!

6. Sei super apprensiva riguardo la sua salute
E non parlo di problemi veterinari di una certa entità o dei controlli periodici… Mi riferisco a quando il tuo cane starnutisce rispondi con un accigliato e semi divertito “salute!” E fino a qui niente di strano, anzi, sono le basi dell’educazione…ma è al secondo starnuto che si scatena la Dog Mom che è in te…il tuo cane non fa in tempo a pronunciare la terza “C” di “etccccciù” che subito chiami il veterinario, il pediatra di turno, Meredith Grey di Grey’s Anatomy, Dr. House e George Clooney in persona, che anche se sono 21 anni che non interpreta più il Dr. Ross di E.R. Non si sa mai!

Non mentite, vi siete riconosciute in questa descrizione? Quanti punti vi hanno fatto esclamare “ma sono proprio io!”? Non temete, non siete sole: le Dog Mom sono ovunque e vi svelo un segreto: non c’è niente di male a essere follemente innamorate del vostro cucciolo, anche se doveste sembrare esagerate agli occhi degli estranei…il vostro compito è adorarci e venerarci, il nostro di amarvi incondizionatamente. Solo chi condivide lo stesso tetto con un cane conosce il vero significato dell’amore più puro, il resto, come dicono in certi ambienti, sono chiacchiere da discount…lasciatevelo dire da una che fa colazione col caviale 😉

Dog Mom di tutto il mondo andate fiere di voi stesse: d’altronde, seguendo una famosa caption che spopola su TikTok per descrivere i millennials, “i pets sono i nuovi figli e le piante sono i nuovi pets”!

Baci crocchettosi dalla vostra Diva di Fiducia @july_ferragnez e dall’umana di compagnia Daria e… a presto!

July Ferragnez